La Regione ha formalizzato lo “stop” al raddoppio e rifacimento della linea ferroviaria Roma – Nord, per quanto riguarda la tratta da Riano a Pian Paradiso (Rignano). QUI l’avviso di annullamento della gara d’appalto. La decisione non riguarda i lavori fino a Riano (da Montebello a Riano), che verranno eseguiti come previsto (e dei quali nei prossimi giorni saremo in grado di pubblicare alcune immagini).

Per la successiva tratta che va da Riano a Pian Paradiso era stato bandito un appalto – progetto che prevedeva il completo rifacimento della linea, il suo raddoppio e la sua velocizzazione. Il finanziamento si basava in massima parte su fondi infrastrutturali¬† europei richiesti per collegare Roma al futuro aereoporto di Viterbo. Come anticipato in un precedente articolo (LEGGI QUI) l’Europa non ha concesso il finanziamento e, data la situazione delle finanze regionali, l’opera ha dovuto essere accantonata.

Ora certamente ci sara’ il consueto rimpallo di responsabilita’ tra la minoranza e maggioranza in Consiglio Regionale. Anche perche’ a sinistra non c’e’ stato ricambio di persone, molti membri della Giunta Marrazzo oggi siedono in minoranza, e cercheranno di difendere il loro operato….

error: Content is protected !!